EN
FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CINEMA DAL 1980
12 NOVEMBRE - 21 NOVEMBRE 2021
TEATRO SCONFINATO
 >
2021 2020 2019 2018

DITEGGIATURA di Riccardo Giacconi

La Compagnia Marionettistica Carlo Colla&Figli è tra le più antiche e note al mondo, con una collezione di quasi tremila marionette, ognuna delle quali unica, dotata di caratteristiche, di un viso, di un corpo diversi da tutte le altre.
Il film racconta, in cronologia inversa, un anno all'Atelier Colla, “osservando il lavoro e le abitudini di una comunità che si dedica all'esistenza di questi oggetti, figure antropomorfe”.

GUARDA IL TRAILER

FEDELI D'AMORE di Marco Martinelli

Ispirato all’omonimo spettacolo teatrale - per il quale Ermanna Montanari ha ricevuto il premio Ubu 2018 come Miglior Attrice, - Fedeli d’amore è un avvicinamento alla figura di Dante. Si procede per salti e suggestioni in questa lettura profondamente attuale della vita del grande poeta; il suo peregrinare da esiliato, il tradimento della città, gli scontri tra le fazioni ci parlano della natura della politica, delle storture dell’Italia, delle debolezze umane.

FUORI DAI TEATRI di Rä Di Martino

Agli inizi degli anni Settanta un gruppo di giovani fonda a Pontedera il Centro per la Sperimentazione e la Ricerca Teatrale. Il loro obiettivo è di fare un teatro che rompa con le convenzioni per sperimentare nuove pratiche teatrali e relazioni che oltre la scena coinvolgano l'intero territorio. I loro riferimenti sono il Living Theatre di Julian Beck e Judith Malina e soprattutto l'esperienza dell'Odin Teatret fondato da Eugenio Barba a Holstebro. Il film unisce alle immagini degli archivi il racconto affidato a Lino Musella e a Anna Bellato, che con la tecnica verbatim, recitando cioè live le interviste di repertorio mentre vengono ascoltate, danno voce alle parole dei fondatori del Centro.

GUARDA IL TRAILER

SEI ANCORA TU di Chiara Caterina

Sei ancora tu è stato girato per lo più in 16mm durante una sessione di prove a Pesaro dello spettacolo di danza Party Girl di Francesco Marilungo, un’interrogazione su quale effetto produce lo sguardo sui corpi, su come li configura e li limita, nel contesto dell’attività lavorativa delle sex workers.
Il film è anche un video racconto della permanenza di Caterina nella città marchigiana, le insegne degli alberghi si rispecchiano in se stesse nel malinconico abbandono della località marittima durante l’inverno, le lenzuola di quelle stanze di passaggio sono animate quanto i corpi delle tre danzatrici, Barbara Novati, Roberta Racis e Alice Raffaelli.
SEZIONI
 >
2021 2020 2019 2018
FILM DI APERTURA FILM DI APERTURA CONCORSO CONCORSO PROSPETTIVE PROSPETTIVE
FUORI CONCORSO FUORI CONCORSO AMOS VOGEL AMOS VOGEL TEATRO SCONFINATO TEATRO SCONFINATO
EUROPA 2021 EUROPA 2021 FILMMAKER OVER FILMMAKER OVER FILM DI CHIUSURA FILM DI CHIUSURA