EN
FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CINEMA DAL 1980
15 NOVEMBRE - 24 NOVEMBRE 2019
CONCORSO
 >
2019 2018 2017 2016

Zeus Machine. L'invincibile

 
CINEMA BELTRADE
ore 22.00
alla presenza degli autori
 
Italia, 2019
HD, 4K, 2K, 2K½  colore, 72'
v.o. italiano
 
REGIA
David Zamagni, Nadia Ranocchi
 
SCENEGGIATURA
David Zamagni, Nadia Ranocchi
 
FOTOGRAFIA:
Monaldo Moretti
 
SUONO:
Mattia Dallara e Zapruder
 
MONTAGGIO
Zapruder
 
INTERPRETI
Sergio Fantoni (voce di Ercole Farnese), Paolo Zanfanti,
Mirco Zanfanti, Ginevra Rohr,
Enrico Zoffoli, Francesca Ricci,
Bastien Meunier,
Luca Cavina, Paolo Mongardi,
Jonathan Aadne Stokka
 
PRODUZIONE
Zapruder film
in co-produzione con In Between Art Film
 
CONTATTI
azapruder@gmail.com
Zeus Machine. L'invincibile
Il primo Invincibile della storia è Ercole, l’eroe delle fatiche, lo vediamo galleggiare attorno all’orbita terrestre, in attesa di toccare terra per entrare in azione. Lo ritroviamo nelle pose di un lottatore e di un futuro torero. Il suo mito lo tramanda come un vincente anche se il suo cammino è messo in costante difficoltà dagli dei che lo costringono a attraversare continue prove. Zeus Machine - è una “macchina” che registra l'esperienza del nostro movimento nel tempo e nello spazio attraverso le avventure di Ercole: un flusso discontinuo di eventi in cui le tracce di una civiltà remota appaiono nella vita quotidiana e nei suoi riti. Con umorismo e leggerezza il film sperimenta molteplici forme espressive, e tra immagini e suono, slapstick e performance, luoghi anonimi e stravaganze umane compone una narrazione capace di “giocare” con lo spettatore ridefinendo i contorni del reale. 

ZAPRUDER è un collettivo fondato nel 2000 da David Zamagni, Nadia Ranocchi e Monaldo Moretti. Il gruppo sperimenta in campo filmico, lavorando sul confine fra arti figurative, performative e cinematografiche, nella direzione di un’esperienza visiva totale. Come nel caso del Cinema da Camera: progetti video-installativi dove cinema e oggetto sono fusi insieme. Nel 2011 il lavoro in 3D di Zapruder ha ricevuto il Premio Persol 3D alla Mostra del Cinema di Venezia. Tra i loro film: Zeus Machine/ Kolossos (2018); Speak in Tongues (2015); I topi lasciano la nave/The rats leave the ship, (2012). Le opere del gruppo sono state presentate in molti festival e rassegne come: Film Festival Rotterdam, Biennale de l’Image en Mouvement Gene`ve, Transmediale Berlin, Centre Pompidou Paris, PAC Milano. La videoinstallazione Zeus Machine/Salita all’Olimpo ha vinto il Premio MAXXI 2016. Produttori, autori e registi dei progetti del gruppo Zapruder sono David Zamagni ( Rimini, 1971) e Nadia Ranocchi (Rimini, 1973).
 
SEZIONI
 >
2019 2018 2017 2016
FILM D'APERTURA FILM D'APERTURA CONCORSO CONCORSO PROSPETTIVE PROSPETTIVE
ALAIN PAR CAVALIER ALAIN PAR CAVALIER WALKING CINEMA WALKING CINEMA FUORI CONCORSO FUORI CONCORSO
FILMMAKER MODERNS FILMMAKER MODERNS FUORI FORMATO FUORI FORMATO FILM DI CHIUSURA FILM DI CHIUSURA