EN
FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CINEMA DAL 1980
1 DICEMBRE - 10 DICEMBRE 2017
CONCORSO
 >
2017 2016

Tiefenschärfe/Depht of field

Lunedì 4 dicembre

SPAZIO OBERDAN

21.30 - CONCORSO INTERNAZIONALE

alla presenza di Alexandra Gerbaulet

in collaborazione con Goethe Institut Mailand

 

Germania, 2017
HD, colore, 14' 30''
V.O. Tedesco

REGIA 
Alex Gerbaulet
Mareike Bernien

SCENEGGIATURA
Alex Gerbaulet
Mareike Bernien

FOTOGRAFIA
Alex Gerbaulet
Mareike Bernien

SUONO
Alex Gerbaulet
Mareike Bernien

MONTAGGIO
Alex Gerbaulet
Mareike Bernien

PRODUTTORE
Alex Gerbaulet
Mareike Bernien

CONTATTI
gerbaulet@pong-berlin.de
mareikebernien@hotmail.com

Prima italiana

Tiefenschärfe/Depht of field

Nationalsozialistischer Untergrund, o NSU, è stata una cellula terroristica neonazista tedesca, responsabile di crimini di matrice xenofoba: 15 rapine in banca, 2 attentati, 10 omicidi, di cui 3 furono commessi tra il 2000 e il 2005 a Norimberga (la stampa ribattezzò questa serie di assassinii con l'espressione Delitti del Kebabe Omicidi del Bosforo, riferendosi all'origine delle vittime). Le registe Alex Gerbaulet e Mareike Bernien, con il progetto Tiefenschärfe (letteralmente “profondità di campo”), compiono un'indagine visiva di quei luoghi: contestualizzano le scene dei crimini in rapporto all'ambiente, mostrano come quegli spazi si sono modificati nel tempo. Un'operazione che è conseguenza di una riflessione nata a sua volta da una domanda: come fai a filmare la scena di un crimine in modo che possa semplicemente apparire come un luogo?

Alex Gerbaulet (Salzigitter, Germania, 1977) è un'artista e filmmaker. Fino al 2007 ha studiato filosofia, scienze dellacomunicazione e belle arti a Braunschweig (Germania) e Vienna (Austria). Nel 2008 le è stata conferita una borsa di studio dalla Fondazione Hans Böckler, nel 2011 è stata selezionata per la Berlinale Talent Campus DOC Station. Dal 2007 al 2011 è stata un membro dello staff della University of Arts a Braunschweig, dal 2012 al 2014 ha insegnato alla University of Kassel. Dal 2014 fa parte della società di produzione pong film, con sede a Berlino. Ha realizzato diversi progetti di videoarte. Il suo primo film, Schicht, è stato presentato nel 2015 a Filmmaker Festival. 

Mareike Bernien (Berlino, Germania, 1979) è un'artista transmediale, una regista, una produttrice cinematografica e unadocente. Dall'ottobre 2012 è assistente artistico presso il Dipartimento di Teoria e pratica della comunicazione visiva alla University of Kassel. Lavora spesso in collaborazione con altri artisti: con Kerstin Schroedinger ha realizzato Red, she said (2011), Rainbow's Gravity (2014).

SEZIONI
 >
2017 2016
CONCORSO CONCORSO FILM D'APERTURA FILM D'APERTURA FILM DI CHIUSURA FILM DI CHIUSURA PROSPETTIVE PROSPETTIVE
FRANCESCO BALLO FRANCESCO BALLO FUORI CONCORSO FUORI CONCORSO FUORI FORMATO FUORI FORMATO ALAIN CAVALIER ALAIN CAVALIER
SOGNI E INCUBI SOGNI E INCUBI RIVOLUZIONI RIVOLUZIONI ALBERTO GRIFI ALBERTO GRIFI MODERNS MODERNS