EN
FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CINEMA DAL 1980
12 NOVEMBRE - 21 NOVEMBRE 2021
FUORI CONCORSO
 >
2020 2019 2018 2017

Dal ritorno

Francia, Italia 2015

HD, colore, 92'

v.o.italiano

 

Regia

Giovanni Cioni

 

Fotografia

Giovanni Cioni,

Duccio Ricciardelli

 

Montaggio

Aline Hervè

 

Suono

Saverio Damiani

 

Produzione

Zeugma Films / Teatri uniti / Citrullo International / Cobra Films / CBA - Centre de l’Audiovisuel à Bruxelles / Zivago Media / Vosges Télévision Images Plus

 

Contatti

diahg@hotmail.com

 

Dal ritorno

Ultimo sopravvissuto dei Sonderkommando, i deportati che i nazisti utilizzavano nei campi di concentramento per condurre alle camere a gas le altre vittime e recuperare poi i loro cadaveri, Silvano Lippi non ha dimenticato un solo istante di quella terribile esperienza: dal suo arresto nel porto del Pireo a quando, una sera, a guerra finita, è riuscito finalmente a parlarne con degli amici suscitando una reazione di grande imbarazzo. Cioni non si limita a raccogliere una testimonianza drammatica, ma insieme al suo personaggio, e su sua stessa richiesta, progetta un comune viaggio a Mauthausen. Inquadrando il viso, e in particolare lo sguardo di Silvano Lippi, in una serie di primi piani, il regista fa ripercorrere all'uomo i passaggi della sua vita e, man mano che il racconto procede, la potenza della parola rivela la sua capacità di restituire un mondo, sentimenti, paura, dolore, violenza, solitudine. Il silenzio in cui Silvano si è richiuso per anni fatica a spezzarsi, ha bisogno di continui slittamenti, di trovare quella parola giusta con cui dare voce all'indicibile, affrontando l'incredulità degli altri, compresi i familiari.

 

GIOVANNI CIONI

Govanni Cioni (Parigi, 1962) ha vissuto tra la Francia, Bruxelles dove ha studiato, Lisbona, Napoli e la Toscana dove vive attualmente. Tra i suoi film, In Purgatorio (2009), selezionato e premiato in numerosi festival tra cui Cinéma du Réel a Parigi e il Festival dei Popoli di Firenze; Gli Intrepidi, programmato a Filmmaker (2012); Per Ulisse (2013). Nel 2011 il festival di Nyon, Visions di Réel, gli ha dedicato una retrospettiva. Dal ritorno è stato presentato in concorso a Cinéma du Réel (Parigi 2015).

 

SEZIONI
 >
2020 2019 2018 2017
CONCORSO CONCORSO PROSPETTIVE PROSPETTIVE CINEMA DEL FUTURO CINEMA DEL FUTURO
PASSATO/PRESENTE PASSATO/PRESENTE FUORI FORMATO FUORI FORMATO DANIELE INCALCATERRA DANIELE INCALCATERRA
LE MILLE E UNA NOTTE DEL CINEMA LE MILLE E UNA NOTTE DEL CINEMA LA VOCE UMANA LA VOCE UMANA FUORI CONCORSO FUORI CONCORSO