EN
FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CINEMA DAL 1980
15 NOVEMBRE - 24 NOVEMBRE 2019
DANIELE INCALCATERRA
 >
2019 2018 2017 2016

Chapare

SPAZIO OBERDAN

1 dicembre 2015

19.00

 

Francia, 1990

16 mm, colore, 60 minuti

 

Regia

Daniele Incalcaterra

 

Fotografia

Daniele Incalcaterra

 

Sceneggiatura

Daniele Incalcaterra

 

Suono

Patrick Genet

 

Montaggio

Aurélie Ricard

 

Produzione

JBA Production – La Sept

 

Chapare

Bolivia, Centro di detenzione La Granja. Un folto gruppo di giovani schierati in fila intona un canto sulla vita da detenuto. Sono ex tossici costretti a lavorare per i grandi coltivatori di coca. Chapare parte da questo frammento di realtà per raccontare il legame perverso tra la gestione del territorio e la coltivazione della coca che, foglia sacra destinata a un consumo tradizionale, è diventata il fulcro del narcotraffico. I protagonisti di questa storia sono trafficanti e politici corrotti, ma anche contadini ed ex minatori disoccupati, per i quali il lavoro nelle piantagioni costituisce l’unica possibilità di sopravvivenza, un argine contro un futuro di fame e miseria. L’affresco corale che ne risulta restituisce tutta la complessità del fenomeno, con il macrocontesto delle relazioni tra Nord e Sudamerica sullo sfondo.

 

SEZIONI
 >
2019 2018 2017 2016
CONCORSO CONCORSO PROSPETTIVE PROSPETTIVE CINEMA DEL FUTURO CINEMA DEL FUTURO
PASSATO/PRESENTE PASSATO/PRESENTE FUORI FORMATO FUORI FORMATO DANIELE INCALCATERRA DANIELE INCALCATERRA
LE MILLE E UNA NOTTE DEL CINEMA LE MILLE E UNA NOTTE DEL CINEMA LA VOCE UMANA LA VOCE UMANA FUORI CONCORSO FUORI CONCORSO