Cookie Consent by Privacy Policies Generator website FilmMakerFest - ALL THAT REMAINS di Craig Quintero
FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CINEMA DAL 1980
18 NOVEMBRE - 28 NOVEMBRE 2022
EN
FILMMAKER EXPANDED IMMERSIVE REALITIES
 >
2022 2021 2020 2019
ALL THAT REMAINS di Craig Quintero
 
MEET DIGITAL CULTURE CENTER
ore 18.30

 
evento realizzato in collaborazione
con AN-ICON (An-Iconology:
History, 
Theory, and Practices
of Environmental Images, gruppo di ricerca
sulle realtà estese 
dell’Università degli studi di Milano)
progetto di ricerca quinquennale finanziato dal
Consiglio Europeo della Ricerca
ERC Advanced Grant)
sotto il programma di ricerca e
nnovazione Horizon 2020 dell’Unione Europea.
 
Taiwan, 2022
VR 360, colore, 12'
V.O. Inglese
 
REGIA
Craig Quintero
 
SCENEGGIATURA
Craig Quintero
 
FOTOGRAFIA
William Chou
 
SUONO
Chin-Lun Kao
 
MUSICA
Yu-Jun Wang
 
LEAD DEVELOPER
Ming-Yuan Chuan
 
DESIGNERS
Craig Quintero
Wen-Tse Chen
Ya-Chi Chen
Ra Thomson
 
INTERPRETI
Yu-Hsin Yu
Ollie Huang
Carl Johnson
Chih-Hen Hsu
Hsu-Fang Tung
Jia-Ling Hsu
 
NARRAZIONE
Anna Wilson
Bea Loesch Crist
 
PRODUZIONE
Riverbed Theatre
(Su-Ling Yeh)
 
CONTATTI
tzuchunkuo@gmail.com
 
ALL THAT REMAINS di Craig Quintero
Il punto di partenza di All That Remains sono state alcune esibizioni immersive per uno spettatore – raccolte con il titolo di Just for You – messe in scena dall'autore al Riverbed Theatre. Da queste avevano avuto origine altre esperienze immersive, sempre per un unico spettatore, allestite stavolta fuori dal teatro, in hotel, musei, alla galleria di Taiwan. L'idea era però la stessa: una vicinanza tra performer e spettatore, basata su un contatto reciproco, su un coinvolgimento sensoriale che sfumando i confini tra i due crea una sensazione di intimità. All That Remains trasforma gli incontri dal vivo in incontri virtuali con la scommessa di mantenere quella stessa prossimità tra lo spettatore e gli attori. 
Muovendosi sul bordo di reale e fantastico, la VR di Quintero – pensata anch'essa per un solo spettatore – crea un'esperienza meditativa a 360° nella quale più che seguire una narrazione chi guarda viene messo a confronto con le proprie emozioni, con gli stati d'animo più segreti e inafferrabili. Pian piano ci si immerge totalmente in questo universo virtuale la cui potenza avvolgente è amplificata dal suono che a sua volta costruisce un ulteriore spazio mentale, di scoperta e di desiderio.
 
Craig Quintero (Stati Uniti, 1970) è il direttore artistico del Riverbed Theatre a Taipei, per il quale ha scritto e diretto oltre cinquanta performance presentate in tutto il mondo.
È anche scultore, fotografo, creatore di installazioni, docente. Le sue opere sono state esposte alle Biennali di Kobe e di Taipei, alla Biennale di Venezia, al Museum of Contemporary Art di Shangai.


        
SEZIONI
 >
2022 2021 2020 2019