Cookie Consent by Privacy Policies Generator website FilmMakerFest - HAPPY NEW YEAR, JIM di Andrea Gatopoulos
FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CINEMA DAL 1980
18 NOVEMBRE - 28 NOVEMBRE 2022
EN
PROSPETTIVE
 >
2022 2021 2020 2019
HAPPY NEW YEAR, JIM di Andrea Gatopoulos
 
ARCOBALENO FILM CENTER sala 2
ore 19.30
alla presenza dell'autore
 

 
prima italiana

Italia, 2022
HD, colore, 9’
V.O. Inglese
 
REGIA
Andrea Gatopoulos
 
SCENEGGIATURA
Andrea Gatopoulos
 
MONTAGGIO
Andrea Gatopoulos
 
SUONO
Tommaso Barbaro
 
INTERPRETI
Jim Muzungo, 
Morten Hakke
 
PRODUZIONE
Il Varco Cinema
 
CONTATTI
andrea.gatopoulos@gmail.com
 
HAPPY NEW YEAR, JIM di Andrea Gatopoulos
«Stasera è solo per veri giocatori» dice Jim al suo amico Morten, quando si ritrovano nel mondo virtuale la notte di Capodanno per condividere una sessione di gioco. Quella del 31 dicembre è una serata che spinge tipicamente ad una serie di valutazioni sull’anno trascorso e sulla propria fase di vita, Morten però è in vena di una riflessione più profonda, che si trasforma nella testimonianza di una persona che riesce a riconoscere con sempre più difficoltà il confine tra realtà e finzione. 
È una vertigine, un baratro davanti al quale si può arretrare tornando al mondo reale, ma non è l’unica opzione. La virtualità è solo un surrogato? O è un universo a parte, con un suo statuto di esistenza? E perché dovrebbe esserci una gerarchia? (Lucrezia Ercolani)

Andrea Gatopoulos (Pescara, 1994) è un produttore, regista e distributore cinematografico. Ha fondato la casa di produzione Il Varco e ha prodotto 16 cortometraggi, 3 lungometraggi e l'edizione di 5 libri È il direttore artistico de Il Varco - Festival Internazionale del Cortometraggio, ha inoltre fondato la rassegna mensile Short Days in Rome, le proiezioni "Nuovo Cinema d'Abruzzo" a Pescara e la distribuzione cinematografica Gargantua Film. Le sue produzioni cinematografiche sono state presentate in più di 120 festival in tutto il mondo tra cui Venezia SIC@SIC, Camerimage, IFFR di Rotterdam, In the Palace, Drama, Cyprus, Festival del Cinema di Roma. Come regista, ha realizzato Onyricon nel 2015, Spettri nel 2017, Materia Celeste nel 2019 e Polepole nel 2021. Nel 2020 ha lavorato al fianco di Werner Herzog per il suo film Accelerator a Leticia, Colombia, dove ha sviluppato la corrispondenza filmata Lettere a Herzog
È stato tra i finalisti del Premio Zavattini 2021/2022.
 

SEZIONI
 >
2022 2021 2020 2019