EN
FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CINEMA DAL 1980
12 NOVEMBRE - 21 NOVEMBRE 2021
CONCORSO
 >
2021 2020 2019 2018

THE KENNEL di Demetrio Giacomelli

 
CINEMA BELTRADE 
ore 19.30
 
prima mondiale
 
Italia, 2021
HD, Colore, 46’
v.o. Italiano
 
REGIA:
Demetrio Giacomelli
 
SCENEGGIATURA:
Demetrio Giacomelli
 
MONTAGGIO:
Demetrio Giacomelli
 
FOTOGRAFIA:
Demetrio Giacomelli
 
SUONO:
Demetrio Giacomelli
 
MUSICA:
Demetrio Giacomelli,
Hermes Rendina
 
PRODUTTORE:
Demetrio Giacomelli
 
CONTATTI:
demetrio.giacomelli@gmail.com
 
THE KENNEL di Demetrio Giacomelli
Lo sguardo di un cane, ormai in vecchiaia, diviene un mezzo per osservare il mondo “obliquamente”, non riproducendo quanto già esiste ma dando vita a un universo nuovo, personale e indipendente allo stesso tempo. L'autore lo scompone e ricrea in un sincretismo di formati diversi: immagini generate con i videogiochi, riprese, estratti di vecchi film. Questi ultimi possono subire manipolazioni come l’utilizzo dei filtri dei social network, in un ampliamento virtualmente infinito di possibilità e di ri-significazione.
In questa visione di ombre emergono alcuni temi: il rapporto con la morte, la psicoanalisi e la sessualità, fino al senso dell’utopia, in un’immersione nella storia italiana degli anni Settanta che procede per suggestioni e domande. Ereditiamo un passato pesante di cui è difficile non subire gli effetti, per non finire schiacciati bisogna giocare, sbeffeggiare i miti, dimenticare ogni fine ultimo e accostare elementi diversi. Superando ogni separazione tra pubblico e privato, tra momenti personali e accadimenti collettivi, affiora uno sguardo ancora possibile: un processo aperto nell’atto cangiante del prendere forma.
 
Demetrio Giacomelli (Genova, 1986) dopo il diploma in pittura all’Accademia linguistica di Belle Arti di Genova si trasferisce a Milano dove inizia a lavorare come assistente alla regia. Nel 2014 con Matteo Gatti e Matteo Signorelli fonda Progetto Aves, un gruppo di ricerca artistica sul rapporto tra cittadino e animale, col quale espone e partecipa alla Biennale di architettura di Venezia, al CCCB di Barcellona e al Careof di Milano. 
Nel 2015 il video Km/18, realizzato da Progetto Aves, vince i Tent Academy Awards a Rotterdam. Partecipa a due edizioni del Pesaro Film Festival con Mal d’Archivio (2016) e Il Secondino Innamorato (2017). 
Nel 2017 realizza Diorama, premio per il miglior documentario nella sezione TFFDocItalia del Torino Film Festival, che viene poi presentato al MAXXI di Roma, ottenendo il premio come miglior documentario all’Extra Doc Festival. Lo stesso anno gira il film di fantascienza L’Estinzione rende liberi col quale vince il Premio Prospettive a Filmmaker.

GUARDA IL TRAILER
SEZIONI
 >
2021 2020 2019 2018
FILM DI APERTURA FILM DI APERTURA CONCORSO CONCORSO PROSPETTIVE PROSPETTIVE
FUORI CONCORSO FUORI CONCORSO AMOS VOGEL AMOS VOGEL TEATRO SCONFINATO TEATRO SCONFINATO
EUROPA 2021 EUROPA 2021 FILMMAKER OVER FILMMAKER OVER FILM DI CHIUSURA FILM DI CHIUSURA