EN
FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CINEMA DAL 1980
16 NOVEMBRE - 24 NOVEMBRE 2018
CONCORSO
 >
2018 2017 2016 2015

Der Funktionär

mercoledì 21 novembre

SPAZIO OBERDAN
21.30 
alla presenza dell'autore

 
Germania, 2018
HD, colore e b/n, 72'
v.o. Tedesco
 
REGIA:
Andreas Goldstein
 
SCENEGGIATURA:
Andreas Goldstein
 
FOTOGRAFIA:
Jakobine Motz
 
SUONO:
Raimund von Scheibner
 
MONTAGGIO:
Chris Wright
 
PRODUTTORE:
Susanne Binninger, Andreas Goldstein
 
PRODUZIONE: 
Oktoberfilm Filmproduktion Goldstein Binninger GbR 
 
CONTATTI:
goldstein@oktoberfilm.de 
binninger@ oktoberfilm.de
 
Prima internazionale
Der Funktionär

Tutto comincia per il padre quando aveva quindici anni e dalla finestra vede il corpo a terra di un operaio ucciso dalla polizia. È allora che decide di entrare nel partito comunista, un ideale a cui rimarrà fedele tutta la vita. La storia la racconta anni dopo in un programma televisivo: l'uomo è Klaus Gysi (1912-1999), nome di punta sulla scena politica della Ddr, combattente nella Resistenza, editore, Ministro della cultura, ambasciatore a Roma. A “osservarlo”, fuoricampo, è suo figlio, il regista, Andreas Goldstein in una “investigazione” che dal rapporto padre-figlio si allarga ad altro. Chi è quest'uomo che il regista non ha mai conosciuto, sempre lontano, assorbito dalla carriera? In casa le tracce del padre si perdono, la sua unica presenza è quella pubblica: è lì che teorizza, l'ambizione di un ordine sociale in cui “spirito e potere sono in perfetto accordo”. Nei ricordi del figlio però c'è qualcuno che usava il potere con arroganza, e che del nazismo non gli aveva parlato mai. Nello spazio vuoto tra intimità (negata) e immagine pubblica, Goldstein interroga la storia tedesca del Novecento: nazismo, dopoguerra, Muro, riunificazione per illuminare quei passaggi che le versioni ufficiali hanno messo da parte.  

Andreas Goldstein (Berlino Est, 1964). Compositore -  e critico di cinema oltreché regista - dopo  gli studi umanistici e teatrali all'Università Humboldt di Berlino, frequenta il corso di regia alla Film and Television Academy Konrad Wolf di Potsdam-Babelsberg. Inizia a fare esperienza  come aiuto regista per Peter Voigt, e come produttore per la Next Film. Nel 2008 fonda la Oktoberfilm GbR insieme a Susanne Binninger e dallo stesso anno lavora come  produttore. Il suo primo lungometraggio, Adam und Evelyn (2018) - dal romanzo di Ingo Schulze - storia di due ragazzi nella Germania est del 1989,  poco prima della caduta del Muro, è stato presentato alla Settimana Internazionale della Critica di Venezia 2018. 
 

SEZIONI
 >
2018 2017 2016 2015
FILM D'APERTURA FILM D'APERTURA CONCORSO CONCORSO PROSPETTIVE PROSPETTIVE
CARTA BIANCA A LUCA GUADAGNINO CARTA BIANCA A LUCA GUADAGNINO FUORI FORMATO FUORI FORMATO FUORI CONCORSO FUORI CONCORSO
FILMMAKER MODERNS FILMMAKER MODERNS FILM DI CHIUSURA FILM DI CHIUSURA FILMMAKER OFF FILMMAKER OFF