EN
FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CINEMA DAL 1980
17 NOVEMBRE - 23 NOVEMBRE 2018
CONCORSO
 >
2017 2016 2015 2014

Upwelling. La risalita delle acque profonde.

Sabato 26 novembre

 

SPAZIO OBERDAN

21.00 - CONCORSO INTERNAZIONALE

 

Italia, 2016

HD, colore, 77'

V.O. italiano

 

A CURA DI

Silvia Jop

 

REGIA

Pietro Pasquetti

 

SOGGETTO

Pietro Pasquetti

Silvia Jop

 

FOTOGRAFIA

Pietro Pasquetti

 

SUONO

Silvia Jop

 

MONTAGGIO

Giovanni Andrea Caruso

 

PRODUZIONE

Esmeralda Calabria

AKI Film

 

CONTATTI

silviajop.venezia@gmail.com 

Upwelling. La risalita delle acque profonde.

Tra i frammenti di una città ricostruita sopra alle macerie di un disastro, nell’eco di una catastrofe che non si è mai del tutto consumata, Upwelling, come un’onda che nasce dal fondo del mare, porta gli abissi in superficie. In un’apparizione continua di personaggi, che si muovono come satelliti di un universo vivo e inaspettato, si raccolgono tentativi di resistenza e di rivitalizzazione che a volte assumono tratti assurdi e surreali. Siamo a Messina, una città che è stata completamente ricostruita in seguito a una delle più devastanti catastrofi naturali del Novecento. Ed è qui che gli autori hanno vissuto per due anni, creando un’intima intesa con i suoi abitanti e dando vita a un film che muove i propri passi tra catastrofe e risalita.

 

Pietro Pasquetti (Prato, 1984), studi presso l'Accademia del cinema e della televisione di Roma a Cinecittà e il Master Ied a Venezia, esordisce con il documentario Roma Residence, in concorso al Torino Film Festival nel 2007. Il Vangelo secondo Maria è un documentario su una famiglia Rom aristocratica divenuta sedentaria ed evangelista. Presentato al Torino Film Festival nel 2009 ha ottenuto la qualifica di film d'essai da parte del Ministero dei Beni Culturali.

 

Silvia Jop (Venezia, 1983) laureata in Antropologia Culturale ed Etnologia all Università di Siena con una tesi sul diritto d'asilo in Italia, è coordinatrice redazionale della rivista lavoroculturale.org. Ideatrice e curatrice di Com’è bella l’imprudenza dedicato alle autobiografie dei teatri occupati in Italia e di #imprudenze2013 progetto di ricerca sulla stessa materia. Lavora come social media manager presso la Fondazione lettera27 e collabora al progetto Cosa Pensano Le Ragazze, una produzione Dora Maar, in collaborazione con Repubblica.it.

 

SEZIONI
 >
2017 2016 2015 2014
CONCORSO CONCORSO PROSPETTIVE - CONCORSO PROSPETTIVE - CONCORSO FILMMAKER MODERNS FILMMAKER MODERNS NATURA SELVAGGIA NATURA SELVAGGIA
HELLO HAPPINESS HELLO HAPPINESS FUORI FORMATO FUORI FORMATO FILM D'APERTURA FILM D'APERTURA FILM DI CHIUSURA FILM DI CHIUSURA
ULRICH SEIDL ULRICH SEIDL FUORI CONCORSO FUORI CONCORSO PROSPETTIVE - FUORI CONCORSO PROSPETTIVE - FUORI CONCORSO FILMMAKER OFF FILMMAKER OFF