EN
FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CINEMA DAL 1980
16 NOVEMBRE - 24 NOVEMBRE 2018
FUORI CONCORSO
 >
2018 2017 2016 2015

Life is but a Dream

 
SPAZIO OBERDAN
15.00 
alla presenza dell'autrice
 
Italia, Palestina 2018
HD, colore, 72'
v.o. Inglese, Ebraico
 
REGIA:
Margherita Pescetti
 
SCENEGGIATURA:
Margherita Pescetti
 
FOTOGRAFIA:
Pietro Masturzo
 
SUONO:
Margherita Pescetti, Pietro Masturzo, Tommaso Barbaro, Federico Chiari
 
MONTAGGIO:
Arianna Cocchi
 
PRODUTTORE:
Margherita Pescetti, Pietro Masturzo, Arianna Cocchi
 
CONTATTI:
margherita.pescetti@gmail.com
Life is but a Dream
Arrivano quando è buio con i bulldozer, poi con i container che portano in cima alle colline. E infine si accende la luce: gli avamposti illegali dei coloni israeliani appaiono così, quasi dalla notte alla mattina e a quel punto non c'è più nulla da fare perché lo Stato israeliano è complice di questo processo. Oltre 200 fra colonie e avamposti occupano il 42% del territorio della Cisgiordania, e sono “uno dei più grandi ostacoli al processo di pace”, spiega una didascalia di Life Is but a Dream. Margherita Pescetti ci porta nella quotidianità di una famiglia di coloni: i genitori Gedalia e Shira, che è incinta, e i loro cinque figli piccoli. Costruire la propria casa, allevare le capre, andare in città per chiedere un po' di elemosina. Una vita semplice e libera dalla schiavitù del denaro secondo Gedalia, che al suo interno nasconde però tutte le contraddizioni e la violenza dell'occupazione israeliana nei territori palestinesi.
 
Margherita Pescetti (Milano, 1981) si laurea in antropologia sociale all’Università degli Studi di Siena e dal 2008 si occupa di documentari. Nel 2009 gira Russulella, che partecipa in concorso al Milano Mix Festival, l'anno successivo realizza Si salvi chi può! e Hans. Passo a due (2012), codiretto con Teresa Iaropoli, vince il premio come miglior documentario al festival Molise Cinema e viene selezionato al Festival Internacional de Cinema Feminino di Rio de Janeiro. Nel 2015 partecipa al film collettivo curato da Antonietta De Lillo Oggi insieme e domani anche – Storie d'amore e separazione ai nostri tempi. Insieme a Linda Paganelli gira nella Striscia di Gaza DisAbility.
 
SEZIONI
 >
2018 2017 2016 2015
FILM D'APERTURA FILM D'APERTURA CONCORSO CONCORSO PROSPETTIVE PROSPETTIVE
CARTA BIANCA A LUCA GUADAGNINO CARTA BIANCA A LUCA GUADAGNINO FUORI FORMATO FUORI FORMATO FUORI CONCORSO FUORI CONCORSO
FILMMAKER MODERNS FILMMAKER MODERNS FILM DI CHIUSURA FILM DI CHIUSURA FILMMAKER OFF FILMMAKER OFF