EN
FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CINEMA DAL 1980
1 DICEMBRE - 10 DICEMBRE 2017
FUORI FORMATO
 >
2016 2015

SOME SITES AND THEIR ARTIFACTS: 123D CATCH

PROGRAMMA #3: IL FASCINO DISCRETO DI QUELL'OSCURO OGGETTO

 

SPAZIO OBERDAN

8 dicembre 2014

17.00

 

USA, 2014

HD, colore, 6’35’’

v.o. inglese

 

Regia

Clement Valla, A.E. Benenson

Produzione

Clement Valla, A.E. Benenson per Rhizome.org

SOME SITES AND THEIR ARTIFACTS: 123D CATCH

123D Catch è un’applicazione che crea modelli 3D di oggetti fotografati da diverse angolazioni. Il video-saggio esplora gli archivi della community di utenti del software come un sito archeologico, dove la morfologia degli originali si perde in ammassi aleatori selezionati dagli algoritmi. Artefatti digitali che sfuggono alla percezione e alla concezione umana della fotografia: «non ricreazioni di oggetti fotografati, ma registrazioni della visione di una macchina».

 

NOTE BIOGRAFICHE

Clement Valla è un artista di New York. Ha studiato alla Columbia University e alla Rhode Island School of Design, dove lavora attualmente come ricercatore in Digital Media. Suoi lavori sono stati esposti tra gli altri all’Indianapolis Museum of Art, Museum of the Moving Image, Bitforms Gallery, Mulherin+Pollard (New York), Thommassen Galleri (Göteborg).

A. E. Benenson è curatore e critico d’arte contemporanea. Vive e lavora a New York.

SEZIONI
 >
2016 2015
CONCORSO CONCORSO PROSPETTIVE PROSPETTIVE FUORI FORMATO FUORI FORMATO EVENTI SPECIALI EVENTI SPECIALI
FILM D'APERTURA FILM D'APERTURA FUORI CONCORSO FUORI CONCORSO OMAGGI OMAGGI FILMMAKER OFF FILMMAKER OFF
LECH KOWALSKI LECH KOWALSKI Tscherkassky // Heller Tscherkassky // Heller