EN
FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CINEMA DAL 1980
27 NOVEMBRE - 6 DICEMBRE 2020
PROSPETTIVE
 >
2020 2019 2018 2017

EDNINA

ARCOBALENO - SALA 100

2 dicembre 2014

19.30

 

Slovenia/Italia, 2014

HD, colore, 15’

 

Regia

Jan Mozetic

Fotografia

Jan Mozetic

Montaggio

Jan Mozetic

Suono

Simone Peraz

Produzione

M.B.E. d.o.o.

 

EDNINA

Nel grattacielo di una città gelata abita un collezionista. Diversamente dagli altri, però, non raccoglie cartoline o monete ma storie accatastate nella spazzatura, residui di eventi trascorsi. Accantona i propri ricordi e sentimenti a favore delle vite altrui, ma lo scorrere del tempo rivela inevitabilmente un filo persistente di desideri e ferite. Nell'anarchia propria della memoria digitale, persone ed eventi si mescolano, confluiscono gli uni negli altri, così che diventa difficile separare il collezionista da ciò che colleziona. Ogni cosa diventa parte di una vasta pluralità moderna, solitaria e vaga, congelata nell'infinita attesa di un'azione, di un atto, di un contatto.

 

NOTE BIOGRAFICHE

Jan Mozetic è nato in Slovenia nel 1984. Si è laureato alla Statale di Milano in Beni culturali. Ha lavorato come giornalista e critico d'arte e di cinema. Attualmente lavora come operatore e montatore in vari progetti documentari e per la televisione. Ha all'attivo 3 cortometraggi. Lavora anche come regista di spot pubblicitari. Nel 2013 apre una sua casa di produzione in Slovenia, la M.B.E. d.o.o. Nel corso dello stesso anno entra nel direttivo del Kinoatelje di Gorizia.

 

SEZIONI
 >
2020 2019 2018 2017
CONCORSO CONCORSO PROSPETTIVE PROSPETTIVE FUORI FORMATO FUORI FORMATO
EVENTI SPECIALI EVENTI SPECIALI FILM D'APERTURA FILM D'APERTURA FUORI CONCORSO FUORI CONCORSO
OMAGGI OMAGGI FILMMAKER OFF FILMMAKER OFF LECH KOWALSKI LECH KOWALSKI
Tscherkassky // Heller Tscherkassky // Heller