EN
FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CINEMA DAL 1980
1 DICEMBRE - 10 DICEMBRE 2017
FUORI CONCORSO
 >
2016 2015

ONE CUT, ONE LIFE

ARCOBALENO - SALA 300

30 novembre 2014

17.30

 

USA, 2014

DCP, Colore, 107’

v.o. inglese

 

Regia

Lucia Small, Ed Pincus

Sceneggiatura

Lucia Small, Ed Pincus

Fotografia

Lucia Small, Ed Pincus

Montaggio

Lucia Small

Musica

P. Andrew Willis

Interpreti

Fritz Lang, Alfreda Klebinger, Manfred Ellinger, Inge Ellinger

Produttore

Mary Kerr

Produzione

Lucia Small, Ed Pincus

Contatti

hello@onecutonelife.com

ONE CUT, ONE LIFE

Un diario a due voci, tra il regista Ed Pincus e la sua collaboratrice Lucia Small. Una testimonianza lucida e struggente sui repentini cambiamenti della vita, vulnerabile e intima come raramente si è visto nel documentario. Opera testamento del regista, morto un anno fa, che si apre alla bellezza della vita e alla forza dei rapporti umani. Dopo l'omaggio tenuto nel corso della scorsa edizione, con la proiezione del seminale Diaries (1971-1976) in occasione della retrospettiva dedicata all'"allievo" Ross McElwee, Filmmaker ricorda il maestro del cinema in prima persona con il suo ultimo lavoro: un confronto struggente con la persistenza della vita di fronte al tramonto dei giorni, un inno alla bellezza dell'esistere non privo di ripensamenti e rimpianti. One Cut, One Life parla di un uomo per il quale la vita e il cinema sono stati a lungo intrecciati, l'uno strumento di interpretazione dell'altra e viceversa.

 

NOTE BIOGRAFICHE

Ed Pincus (1938 - 2013). A metà degli anni Sessanta intraprende la carriera di documentarista, dando un contributo significativo al cinema diretto con Black Natchez (1966) e One Step Away (1967). Nel 1967 fonda il Dipartimento di Film e Video al MIT di Boston e nel 1982 porta a compimento la sua opera più celebre, Diaries (1971-1976). Due anni dopo si ritira dal mondo del cinema, per tornarci solo nel 2007 con The Axe in the Attic, diretto insieme a Lucia Small.

Lucia Small, regista indipendente, esordisce con il film My Father, the Genius (2002). Ha collaborato con Ed Pincus a The Axe in the Attic (2007), un viaggio di auto-riflessione a New Orleans scossa dall'uragano Katrina. Dopo la morte prematura di due tra i suoi più stretti amici, nonché la notizia della malattia diagnosticata a Pincus, decide di realizzare con lui One Cut, One Life.

SEZIONI
 >
2016 2015
CONCORSO CONCORSO PROSPETTIVE PROSPETTIVE FUORI FORMATO FUORI FORMATO EVENTI SPECIALI EVENTI SPECIALI
FILM D'APERTURA FILM D'APERTURA FUORI CONCORSO FUORI CONCORSO OMAGGI OMAGGI FILMMAKER OFF FILMMAKER OFF
LECH KOWALSKI LECH KOWALSKI Tscherkassky // Heller Tscherkassky // Heller