EN
FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CINEMA DAL 1980
16 NOVEMBRE - 24 NOVEMBRE 2018
Ricerca News
 >

FILMMAKER club - VITA AGLI ARRESTI DI AUNG SAN SUU KYI

FILMMAKER club

presenta

VITA AGLI ARRESTI DI AUNG SAN SUU KYI
un film di
Marco Martinelli

11 gennaio ore 21.30
Arcobaleno Film Center


Entrata € 8,50, ridotto € 6.50
presentando il biglietto dello spettacolo Va pensiero in scena al teatro Elfo Puccini
o con tessera Filmmaker Festival 2017


Saranno presenti Ermanna Montanari e Marco Martinelli
in dialogo con Marco Belpoliti e Oliviero Ponte di Pino, coordina Luca Mosso


In contemporanea allo spettacolo Va pensiero, in scena all’Elfo Puccini dal 9 al 14 gennaio

Ermanna Montanari e Marco Martinelli incontreranno il pubblico, il pomeriggio alle 18.30, a FilmTvLab in via San Giovanni Alla Paglia 9A
 


VITA AGLI ARRESTI DI AUNG SAN SUU KYI ripercorre, attraverso il racconto-evocazione di sei bambine, i venti anni agli arresti di Aung San Suu Kyi, leader della Lega Nazionale per la Democrazia in Birmania e Premio Nobel per la Pace.
Tratto dall’omonimo spettacolo teatrale del Teatro delle Albe - Ravenna Teatro, scritto e diretto da Marco Martinelli, quattro volte premio Ubu per la drammaturgia e la regia, interpretato da Ermanna Montanari, premio Eleonora Duse 2013, il film non ne è la semplice trasposizione cinematografica, ma un'opera capace di ridisegnarne i confini tematici e comunicativi. Un film d’arte che arriva al pubblico parlando di giustizia e bellezza. Presentato al Biografilm Festival di Bologna, il film arriva per la prima volta a Milano.

Le mie drammaturgie hanno sempre guardato al cinema raccontando di mitologie del presente. Tale visione non poteva non incontrare Aung San Suu Kyi, e la sua “rivoluzione spirituale”. Così è nata l’idea dello spettacolo Vita agli arresti di Aung San Suu Kyi. Dopo il debutto dello spettacolo teatrale, forse è proprio quella drammaturgia visiva che a un certo punto si è imposta e ha richiesto il cinema. (Marco Martinelli)

MARCO MARTINELLI autore, drammaturgo e regista, è fondatore nel 1983 del Teatro delle Albe. Ha firmato oltre cinquanta regie e i suoi testi sono stati tradotti, pubblicati e messi in scena in Francia, Belgio, Germania, Romania, Stati Uniti, Cile e Brasile. Il testo teatrale di Vita agli arresti di Aung San Suu Kyi di Martinelli è stato tradotto in inglese e francese ed è pubblicato in Italia da Luca Sossella Editore.
Martinelli è fondatore della non-scuola, pratica teatral-pedagogica con gli adolescenti diventata punto di riferimento in Italia e in diverse parti del mondo. Il progetto Arrevuoto coordinato da Martinelli con i ragazzi di Scampia è stato definito da Roberto Saviano come “quanto di meglio il teatro italiano abbia prodotto negli ultimi anni”.
Tra i principali riconoscimenti: Premio “Drammaturgia In/Finita” (1995); Premio Ubu (1997, 2007, 2012, 2013) come drammaturgo, regista e pedagogo; Premio Hystrio (1999); Golden Laurel del Festival internazionale Mess di Sarajevo (2003); Premio alla carriera delle Journées théâtrales de Carthage (2009), Premio Franco Enriquez 2015, come miglior regista di impegno sociale e civile.

FILMMAKER club è un progetto di Filmmaker Festival e Arcobaleno Film Center curato da Luca Mosso e Franco Di Sarro che porta a Milano, in serate uniche, il migliore cinema di ricerca internazionale.

Prevendita biglietti: http://cinenauta.it/arcobaleno/

Trailer

www.filmmakerfest.com

Teatro delle Albe
facebook.com/filmASSK

info – contatti:
Rosalba Ruggeri
rosalbaruggeri@yahoo.com
338 821 8803

Matteo Marelli (Filmmaker)
matteo.marelli1@virgilio.it
349 5489602