EN
FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CINEMA DAL 1980
16 NOVEMBRE - 24 NOVEMBRE 2018

“Dobbiamo ricordare che Silvio Soldini, Marina Spada, Giovanni Maderna, Bocola e Vari, Alina Marazzi hanno cominciato a Filmmaker? E le retrospettive su Morris, Wiseman, Van der Keuken, Rithy Panh?”, Paolo Mereghetti, Corriere della Sera

“Cercate di presentare le vostre povere cose a quattro poveri amici e magari, grazie al loro successo, osate presentarle anche in qualche concorso serio per filmmaker, per esempio, appunto, Filmmaker a Milano; ma trascurerei, per insufficienza e coerenza di progetto le varie ammucchiate, molto antiche e niente post.” Goffredo Fofi, FilmTV

“Sostenere il festival è un atto rivoluzionario (…) A Filmmaker ho esordito nel 1997 con un’installazione. Ma è stato fondamentale prima di tutto da spettatore, dà la possibilità di veder cose che altrove non si possono vedere. Qui ho scoperto Studio Azzurro e Paolo Rosa, sperimentatori che hanno influito sulla mia formazione. E gli autori milanesi, che ti facevano capire che le cose accadevano qui, e anche tu potevi fare, senza chissà quanti soldi. È un festival con le mani in pasta, piccolo ma importante per la sua missione produttiva. È stato il primo a produrre, poi ha contagiato altri festival, da Torino a Venezia." Michelangelo Frammartino su “La Repubblica”