EN
FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CINEMA DAL 1980
1 DICEMBRE - 10 DICEMBRE 2017
Ricerca News
 >

Filmmaker2017 è in arrivo... è tempo di abbonarsi!

 

Dal 1° al 10 dicembre Filmmaker ti aspetta con dieci giorni di anteprime, documentari, film, ospiti, tavole rotonde, incontri con i registi: oltre 80 titoli, di cui 20 in prima mondiale e altri 20 in prima italiana, tra Concorso Internazionale, Fuori Concorso, Fuori Formato, Prospettive e Filmmaker Moderns.

   

Al centro della manifestazione, il cinema documentario e “di ricerca”: un’identità netta e riconoscibile che da quasi quarant’anni fa di Filmmaker un punto di riferimento certo all’interno di un panorama nazionale affollato di appuntamenti per chi vuole scoprire e sostenere nuovi autori, nuove forme cinematografiche, nuove relazioni con il pubblico.

Sperimentazione, musica e politica nella Retrospettiva dedicata ad Alberto Grifi, pioniere e maestro dell’underground italiano di cui verrà presentata, in collaborazione con la Cinetaca Nazionale e l'Archivio Alberto Grifi, l’intera produzione a partire dal girato integrale del Re Nudo Pop Festival, la quattro giorni di contestazione, amore e musica al Parco Lambro di Milano nel 1976.

Di nuovo spazio alla musica con il ritratto del leggendario sassofonista Ornette Coleman nella versione restaurata di Ornette…Made in America della filmmaker statunitense Shirley Clarke e con If I Think of Germany at Night, viaggio nella scena elettronica tedesca filmato da Romuald Karmakar con interviste a Ricardo Villalobos, Sonja Moonear, Ata, Move D e Roman Flügel. Nella sezione Prospettive, Prologo ed ecfrasi su Alberto Camerini, regia di Riccardo Giacconi che dipinge un quadro a tutto tondo del musicista tra pop, punk, funk ed elettronica.

Tra gli autori anche Lech Kowalski, regista particolarmente amato dal pubblico di Filmmaker che torna a Milano dopo essere stato protagonista nel 2014 di un'applaudita personale dedicata al suo "cinema ribelle". Un titolo, quello della retrospettiva di allora, che suona oggi profetico, vista l'accusa di ribellione che la giustizia francese muove in questi giorni a Kowalski, reo di aver documentato con la sua macchina da presa l'occupazione da parte degli operai della GM&S della loro fabbrica in liquidazione. A Milano si vedrà in anteprima italiana  I Pay for Your Story , il film che ha segnato il ritorno di Kowalski ad Utica, la città dello stato di New York dove il regista è cresciuto, un tempo punta di diamante del sogno americano e oggi vittima di una crisi economica e sociale che sembra irreversibile. La sola condizione richiesta: non indietreggiare davanti alla propria irreversibile sconfitta.

Ospite d’onore del Festival Alain Cavalier, uno dei grandi maestri del cinema francese vincitore con Thérèse del Premio della Giuria a Cannes 1986 e di sei Premi César, che presenterà in prima italiana Six Portraits XL.

- Assieme allo Spazio Oberdan e all'Arcobaleno Film Center, luoghi ormai consolidati nella cartografia di Filmmaker, a caratterizzare l'edizione di quest'anno sarà un nuovo spazio, una nuova casa: la Casa del Pane di Porta Venezia. Dalle 17.00 alle 00.00, ogni giorno tra il 1° e il 10 dicembre, la Casa del Pane costituirà un luogo d'incontro tra pubblico e autori che potranno condividere spazi di confronto, approfondimenti, attività collaterali alle proiezioni previste durante il Festival.

Il primo piano della Casa del Pane sarà interamente dedicato alla parte espositiva della Retrospettiva dedicata a Alberto Grifi, realizzata in collaborazione con la Cinetaca Nazionale e l'Archivio Alberto Grifi. -

(Tutta la programmazione della Casa del Pane è a ingresso libero)

 


Abbonarsi conviene! A soli 30€ l'abbonamento intero, a 25€ il ridotto!
Se non l'hai ancora fatto, abbonati a Filmmaker2017!

L'abbonamento a Filmmaker garantisce l'accesso a tutte le proiezioni del festival e sconti su consumazioni e acquisti nei locali convenzionati (a breve sarà disponibile l'elenco di partner e sponsor).
 
L'abbonamento dà inoltre diritto all'ingresso ridotto per le proiezioni di Filmmaker Club che si terranno presso l'Arcobaleno Film Center (6 € invece di 8.50 €) a partire dal 9 ottobre fino al settembre 2018.
 
Info e costi:


Abbonamento intero: 30 €

Abbonamento ridotto: 25 €

Hanno diritto alla riduzione: studenti, over 65, tesserati Milano Film Network, tesserati Feltrinelli, tesserati BikeMi, abbonati Radio Popolare, dipendenti del Comune di Milano, Institut Français, Goethe Institut, Centro Ceco, Forum Austriaco di Cultura, collaboratori dell'Univesrità Statale di Milano, Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti, NABA, Assiciati Confcommercio Milano
(lista in aggiornamento).
 
Per abbonarsi è necessario compilare il form disponibile a questo link
 
L'abbonamento è acquistabile online (FINO AL 3 DICEMBRE. A SEGUIRE SOLO PRESSO LA CASA DEL PANE - FILM CENTER):
 
- tramite PayPal (e-mail: segreteria@filmmakerfest.org)
 
- tramite bonifico bancario intestato a:
  filmmaker associazione per la promozione del prodotto audiovisivo di innovazione
  via Aosta, 2 - 20155, Milano
  iban: IT62N0521601613000000024805

(si prega di inviare a segreteria@filmmakerfest.org la contabile del pagamento).
 
Durante le giornate del festival (1-10 dicembre 2017) sarà possibile acquistare l'abbonamento direttamente in cassa allo Spazio Oberdan e Arcobaleno Film Center negli orari di programmazione.