EN
FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CINEMA DAL 1980
15 NOVEMBRE - 24 NOVEMBRE 2019
Ricerca News
 >

FMK DAY 3: IL CONCORSO INTERNAZIONALE, ALAIN CAVALIER E AGNÈS VARDA

ALAIN PAR CAVALIER 

Molta Francia in questa domenica a Filmmaker Fest! Comincia oggi il nostro omaggio a un grande autore francese Alain Cavalier, che questa sera presenta Être vivant et le savoir, il suo nuovo lavoro, un racconto quotidiano che tocca la morte e la vita, mostrando con pudore e delicatezza emozioni personali di affetto e di dolore. All'inizio c'è il progetto di un altro film, tratto dal romanzo autobiografico di Emmanuèle Bernheim, sua amica da anni, scrittrice, sceneggiatrice, in cui narra di come ha accompagnato il padre nella scelta di morire. Ma a un certo punto Emmanuèle si ammala e il documentario diventa qualcos'altro.

Primo appuntamento di quattro, una volta al giorno fino a giovedì 21 novembre.
Il regista sarà presente in sala.
 

domenica 17 novembre

cinema Beltrade
ore 20.00
alla presenza dell'autore

###

UN FILM DRAMATIQUE – Concorso Internazionale

Continua il Concorso Internazionale con un film francese, Un film dramatique di Eric Baudelaire, frutto di quattro anni di lavoro con gli studenti di una scuola media parigina, lasciati liberi di sperimentare in un esercizio di condivisione intuitiva delle immagini. Dall’aula entriamo nelle loro case, ascoltiamo i loro pensieri sulla Francia attraversata dalla violenza - gli attentati, il razzismo - e i sogni per il loro futuro. Una delle giovani protagoniste del film discuterà con il pubblico di Filmmaker insieme alla produttrice, Hélène Maes.
 



domenica 17 novembre

cinema Beltrade
ore 17.30
alla presenza della produttrice e di una delle protagoniste

 

 
PROSPETTIVE
domenica 17 novembre
Arcobaleno Film Center
ore 19.20
alla presenza degli autori
 
di Alberto Baroni
Una meditazione tra fantascienza, spiritualità ed ecologia sul nostro rapporto con la materia e con il tempo e sulle ragioni del disastro ambientale che stiamo vivendo.
 
di Chiara Livia Arrigo
un film sul rapporto tra memoria e arte e sulla finzione come inganno e come ricerca di verità.
 
di Perla Sardella
Dal corso di italiano per donne straniere un'occasione per parlare di libertà, un bene strettamente connesso con l’esercizio della parola.
 
VARDA PAR AGNÈS - Fuori Concorso
 
Chiudiamo questa domenica uggiosa con il film-testamento di Agnès VardaVarda par Agnès, che tra immagini di repertorio e incontri col pubblico ne ripercorre la carriera di filmmaker e artista a partire dagli esordi come fotografa, dal debutto nel cinema con La pointe courte (1955) fino a Visages, Villages realizzato insieme all'artista francese JR.
Un'occasione per (ri)vivere insieme a lei un'avventura spericolata nell'immaginario durata 65 anni.
 


domenica 17 novembre
Arcobaleno Film Center
ore 21.30


non ti abbiamo scritto tutto del programma di oggi
quindi consultalo QUI


CI VEDIAMO AL FESTIVAL!
 
 
per info su biglietti e abbonamenti clicca QUI
per tutte le convenzioni attive clicca QUI